1

vigna bruciata freddo

TRONTANO – 21-04-2017- L'aria gelida di questi giorni

rischia di compromettere la vendemmia del 2017 in Ossola. Sono diversi i viticoltori che hanno segnalato all'associazione produttori agricoli ossolani i danni prodotti alle gemme dalle temperature delle scorse notti scese sotto lo zero. “Stasera avremo un assemblea – spiega il presidente Pier Franco Midali - faremo il punto della situazione con il tecnico e valuteremo come intervenire. In alcuni casi, dalle foto che mi hanno inviato, ho visto ci sono interi filari bruciati dal gelo . In alcune zone il termometro ha raggiunto infatti per due notti i -2 gradi. Speriamo che le seconde gemme – prosegue Midali - producano un po’ di frutto. La stagione vegetativa era in anticipo e ormai in fase di forte sviluppo per questo temo che per alcuni viticoltori la produzione sia ormai compromessa”. Per quanto riguarda gli alberi da frutto il problema è minore. La maggior parte degli alberi aveva ormai concluso la fioritura, ad essere colpiti sono solo i meli tardivi.

Mary Borri

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.